Raymarine – per i velisti, dai velisti | Raymarine - A Brand by FLIR

Raymarine – per i velisti, dai velisti

Wednesday, September 11, 2019


cruising-case-study-1

La gamma di prodotti Raymarine sfrutta l'esperienza pratica e la competenza dei professionisti del settore nautico per rendere la navigazione "più facile, più sicura e più semplice" per i velisti professionisti e non

A volte, gli appassionati della vela sono talmente presi dalle complessità che si dimenticano di divertirsi. Tutto ciò che aiuta la community dei velisti ad apprezzare le uscite e a sentirsi al sicuro è di valore inestimabile, ed è qui che entra in gioco Raymarine.

cruising-case-study-2

"Ci impegniamo strenuamente a fornire soluzioni che rendano la navigazione più facile, più sicura, e più semplice", sottolinea Greg Wells, Responsabile Vendite OEM EMEA di Raymarine. "Interfacce utente semplici, prodotti plug-and-play. Sull'acqua è fondamentale conoscere sempre tutto ciò che ci accade intorno, e i nostri prodotti - radar doppler, AIS e display di navigazione multifunzione - rispondono a questa esigenza e sono tutti progettati per integrarsi perfettamente, così da ampliare la consapevolezza e ridurre lo stress in navigazione”.

Will Sayer, Global Product Manager di Raymarine, esalta i vantaggi che il sistema operativo LightHouse 3 di Raymarine offre ai velisti professionisti e non. Gli ultimi aggiornamenti di LightHouse, tra cui il più recente LightHouse Bermuda, offrono più di 25 nuove funzionalità, tra cui la visualizzazione dal vivo di layline dinamiche sulla carta di navigazione e dati sulle prestazioni polari integrati per oltre 200 modelli di barche a vela.

"Puoi impostare angoli di virata fissi o usare le informazioni polari", osserva Will, "ed è molto semplice. Basta scegliere la propria barca, o un modello simile, dalla lunga lista inclusa, per disporre di obiettivi, angoli di virata e altri dati relativi alle prestazioni e, ripeto, tutto questo rende la navigazione più facile e intuitiva".

Will è anche entusiasta del radar CHIRP Quantum 2 di nuova generazione di Raymarine. "Uno dei vantaggi immediati è che utilizza la tecnologia Doppler per evitare le collisioni. Non appena avvistato un bersaglio, ora noi lo codifichiamo con un colore per indicare se si sta avvicinando o allontanando”.

cruising-case-study-3

"Il bello del Doppler", aggiunge Greg, "è che entra in funzione immediatamente; non c'è praticamente nessun tempo di avvio, nessun ritardo, è pronto, funziona, e ti dice subito dove sono i pericoli. “Individua persino pericoli che nemmeno conoscevi."

Will e Greg si illuminano entrambi nel parlare del sensore di Realtà Aumentata AR200 di Raymarine, che consente di utilizzare la videata ClearCruise in combinazione con una telecamera IP compatibile, sovrapponendo gli oggetti direttamente sugli MFD Axiom di Raymarine. "ClearCruise AR impedisce di confondersi quando si entra in nuovi porti, baie o luoghi," dice Will. "Se stai cercando una boa in particolare, per esempio, ora puoi vederla su uno schermo proprio di fronte a te, splendidamente etichettata".

cruising-case-study-4

"Un altro vantaggio dell'AR sulle barche a vela è che la tecnologia ClearCruise identifica e visualizza gli oggetti anche se sono nascosti alla vista, dietro le vele", commenta Greg, "ed è bello sapere che c'è qualcosa che si prende cura di te”.

In aggiunta a tutto ciò, nell'ultima versione di LightHouse è stato migliorato il dashboard dedicato alla navigazione a vela, con l'aggiunta di caratteristiche che ottimizzano le prestazioni, tra cui un nuovo quadrante dinamico del vento e gli indicatori di distanza e tempo alla virata. Un'ulteriore conferma del fatto che Raymarine offre tutte le soluzioni per migliorare l'esperienza della navigazione a vela.

COMMENT